Disciplina del PTCP

Art. 64 Gli obiettivi, indirizzi e prestazioni generali. Criteri

Si indicano di seguito i valori limite di immissione e emissione in relazione alle diverse classificazioni zonali del territorio provinciale che i piani di zonizzazione acustica devono osservare.

ClasseDescrizionePeriodo diurno
(6.00 - 22.00)
dB(A)
Periodo notturno
(22.00 - 6.00)
dB(A)
Classe IAree particolarmente protette5040
Classe IIAree destinate ad uso prevalentemente residenziali5545
Classe IIIAree di tipo misto6050
Classe IVAree di intensa attività umana6555
Classe VAree prevalentemente industriali7060
Classe VIAree esclusivamente industriali7070

Valori limite immissione

ClasseDescrizionePeriodo diurno
(6.00 - 22.00)
dB(A)
Periodo notturno
(22.00 - 6.00)
dB(A)
Classe IAree particolarmente protette4535
Classe IIAree destinate ad uso prevalentemente residenziali5040
Classe IIIAree di tipo misto5545
Classe IVAree di intensa attività umana6050
Classe VAree prevalentemente industriali6555
Classe VIAree esclusivamente industriali6565

Valori limite emissioni

I Comuni una volta elaborati i piani di zonizzazione acustica li forniscono alla Provincia per l'implementazione del quadro conoscitivo del PTC.